Skip to main content

Sapere Tutto Sui Tergicristalli

Sapevi che ogni auto ha un “tergicristallo” per proteggere i conducenti? È la spazzola del tergicristallo. Questo accessorio è spesso trascurato rispetto ad altre parti, ma è richiesto dalla legge.

Comprendere come funziona questo articolo è semplice. Quando c’è acqua che si accumula nel vetro, si forma un film che aumenta la luminosità del faro delle auto che ti attraversano. Più acqua viene accumulata, peggiore è la visibilità e maggiore è il rischio di incidenti.

Scopri anche come evitare multe e incidenti.

Articolo di sicurezza e rischio fine

Il tergicristallo si trova nell’elenco di 10 articoli obbligatori in un veicolo per mantenere la sicurezza del traffico. Gli altri sono luci, freno di stazionamento, strumenti per cambio gomme, ruota di scorta, specchi, clacson, estintore, cinture e pneumatici aggiornati. Il malfunzionamento o l’assenza di questi elementi genera ammenda e punteggio sulla patente di guida.

Anche se il tuo tergicristallo funziona, ma non lo accendi durante la pioggia, rischi di essere multato.

Un accessorio, diversi modelli

Le lame possono avere una lama in gomma o silicone e variare a seconda del modello di auto. I prezzi vanno da $ 10 a $ 35. Nel complesso, l’accessorio in gomma soffre di più dal sole e dal contatto con sostanze chimiche e costa meno.

Scopri i diversi prezzi dei tergicristalli e degli accessori su www.topautoricambi.it.

Gli accessori in silicone una volta venivano usati solo in auto di lusso. Attualmente, il mercato post-vendita ha queste parti a prezzi più convenienti. In generale, hanno una maggiore durata.

Quando è il momento di cambiare?

Una delle parti più resistenti del veicolo, il tergicristallo ha una durata media di un anno. Ma la verità è che molti driver non si preoccupano molto di questo articolo. I sintomi che dimostrano che è tempo di cambiarli sono:

• Il tergicristallo lascia graffi o strisce sul vetro;

• Anche con la lavorazione della canna, il vetro diventa sfocato e viene creata una nebbia;

• Vi sono difetti nella pulizia dell’acqua;

• Le palette della pala sono fragili o storte;

• Vi sono vibrazioni e rumori nell’operazione.

Contribuire a un lavoro più pulito meglio

Mantenere il serbatoio dell’acqua del tergicristallo con il tergicristallo e la soluzione dell’acqua è un passaggio fondamentale. L’uso di sapone o detergente non specifico con acqua deteriorerà la gomma della canna solo in anticipo. Se il parabrezza è pulito, aumenta anche la produttività del tergicristallo. Pulire le canne con un panno umido dopo l’uso aiuta anche a eliminare lo sporco che ne riduce la durata.