Skip to main content

TT COUPE: IL SOGNO SPORTIVO DI CHI AMA AUDI

Il mondo delle auto Audi ha saputo distinguersi con dei modelli diventate vere e proprie icone, riconoscibili con uno sguardo: uno degli esempi più fulgidi è Audi TT Coupé, presente sul mercato vent’anni dopo il debutto del modello originale, e ancora oggi una tra le auto più invidiate del panorama stradale.

Cosa rende Audi TT Coupé così speciale? Scopriamolo insieme.

Sotto la carrozzeria

Cosa si nasconde sotto la carrozzeria di quest’auto? Vediamo alcuni dati tecnici.

In primis, le diverse varianti di Audi TT Coupé sono dotate di motore TFSI, un motore a benzina realizzato dagli ingegneri del gruppo Volkswagen e utilizzato sulle auto dei diversi marchi legati al gruppo, come appunto Audi. Si tratta di motori a iniezione diretta, in grado di contenere i consumi ma di generare una grande potenza.

Potenza che trova la sua espressione nella scheda del motore, che dichiara 180 kWh e 245 CV: con una Audi TT Coupé ci si ritrova alla guida di una vera regina della strada, con un motore all’avanguardia, sportivo, in grado di mostrare il meglio sia su percorsi cittadini che extracittadini.

Proprio per la città è molto importante il consumo di questo motore: riesce infatti a compiere 100 km con circa 7 litri di carburante (quasi 15 km al litro, un ottimo risultato per una vettura sportiva di questo livello).

Il piacere della guida

Audi ha pensato a ogni cosa, dotando la propria Audi TT Coupé di diversi sistemi per migliorare la propria esperienza di guida, a partire dal cambio S Tronic a 7 marce.

Un cambio del genere favorisce l’utilizzo del rapporto adatto al momento giusto, rendendo quindi il processo di cambio delle marce più specifico. Gli amanti del cambio manuale e della guida sportiva ringrazieranno gli ingegneri dietro a questo gioiello automobilistico.

Non solo il cambio: a fare la parte del leone è l’Audi Drive Select, un sistema di assistenza alla guida che, in base alle preferenze impostate al momento, interverrà su sterzo, motore e persino sul cambio, per darci una mano nel rendere la nostra guida la migliore per il momento che stiamo vivendo.

Design e tecnologia

Il design è e rimane tra i più riconoscibili: davvero difficile che quest’auto possa passare inosservata. Linee morbide, sinuose, con un aspetto da vera sportiva, senza dimenticare i tipici dettagli che rendono un’Audi tale. Anche all’interno questo modello è davvero pregevole, grazie anche alla possibilità di modificare quanto è già di serie, come ad esempio modificare i sedili per alloggiarne di più sportivi. Attraverso i centri Audi potrete scoprire tutte le informazioni per trasformare la configurazione della vostra nuova Audi.

E se di giorno tutti la noteranno, anche nella notte sa spiccare, grazie ai fari a led di ultima tecnologia.

Proprio la tecnologia è il vero coronamento dell’esperienza di guida con Audi TT Coupé: nulla è infatti lasciato al caso, sia negli elementi esterni (abbiamo appena citato i suoi fari), sia all’interno, con elementi come l’Audi Virtual Cockpit, pronto a mostrare sullo schermo ogni informazione di cui abbiamo bisogno al momento.

Entrare all’interno di quest’auto è fare un passo verso il futuro, vedendo, con anni di anticipo, ciò che sarà lo standard di domani.

VEICOLI COMMERCIAL: ORA ANCHE L’ELETTRICO, MA NON SOLO

Per chi cerca un’auto che sia più di un semplice mezzo di trasporto, Volkswagen propone un catalogo di veicoli commerciali davvero molto vario, dove qualità e tecnologia sono un binomio indissolubile.

Grandi classici e novità si alternano, in un’offerta in grado di soddisfare ogni desiderio o necessità, a partire dalla grande novità nel segmento della mobilità elettrica: ID. Buzz.

Il futuro è qui: ID. Buzz

Il futuro della mobilità si avvicina, al punto da poter dire che questo futuro è ormai qui. La mobilità elettrica, sia essa totalmente elettrica o ibrida, rappresenta il prossimo passo per il mondo delle automobili e non solo. Così Volkswagen, all’interno della linea ID, dedicata ai veicoli elettrici, propone anche il proprio veicolo commerciale, chiamato ID. Buzz.

Con un design che richiama i grandi classici dei van Volkswagen, ID. Buzz si pone come il giusto incontro tra la tradizione del marchio e la tecnologia all’avanguardia dei suoi ingegneri.

Non solo una batteria dalla grande capacità e un’autonomia davvero invidiabile, ma una serie di sistemi di assistenza alla guida in grado di lasciare a bocca aperta anche i più esigenti: basti pensare che la nostra strada ci verrà indicata grazie alla tecnologia della realtà aumentata, con frecce e indicatori direttamente sul nostro percorso, senza bisogno di distogliere lo sguardo da di fronte ai nostri occhi.

Se siete alla ricerca di un veicolo spazioso, all’avanguardia e eco-sostenibile, difficilmente riuscirete a trovare di meglio: il consiglio è di provare ID. Buzz con mano, direttamente nei centri Volkswagen, per eliminare ogni dubbio.

Caddy Cargo, Transporter, Crafter: i re della strada

Per chi invece preferisce ancora i più classici modelli di veicoli commerciali, Volkswagen non ha dimenticato i suoi classici, presenti nelle sue concessionarie per essere scelti e dominare la strada, in un connubio di potenza, spazio e versatilità.

In ordine di grandezza troviamo così:

  • Nuovo Caddy Cargo: la versione Cargo di Nuovo Caddy, l’entry level dei veicoli commerciali Volkswagen
  • Transporter: entriamo così nel mondo dei furgoni, con spazio e comodità
  • Crafter: il top di gamma dei furgoni Volkswagen, il veicolo commerciale per eccellenza

A seconda delle proprie necessità potrete così scegliere tra veicoli differenti.

Comprare un sogno: California 6.1

Nella categoria dei van dedicati alle famiglie merita di essere citato il California 6.1, un veicolo non solo spazioso, ma dotato di accessori in grado di renderla una piccola casa su ruote. Il tetto può infatti diventare un comodo letto, dotato di tenda, mentre al suo interno trova spazio un graziosa cucina.

Una versione più maneggevole e con spazi minori rispetto a un camper, l’ideale van per i nostri viaggi, pronto ad accompagnarci su ogni terreno. Per gli amanti dei viaggi on the road non c’è davvero di meglio.

A fargli compagnia, in questa linea, troviamo il Caravelle 6.1, molto amato da chi vuole fornire ai propri clienti un servizio di navetta, unendo più posti possibili con lo spazio per viaggiare comodamente alloggiando davvero tanti bagagli.

Infine, per chi cerca la massima versatilità, la scelta non può che ricadere su Multivan 6.1: che dobbiate utilizzarlo per portare in cima alle montagne le vostre bici, o per raggiungere le più belle spiagge con le vostre tavole da surf, Multivan saprà regalarvi il giusto comfort.

Il migliore usato? Si trova anche da Nuova Comauto

L’usato può essere diverso. Non deve più seguire la stanca formula del visto e piaciuto, dell’acquisto senza alcuna garanzia e senza la possibilità di lamentarsi dopo l’acquisto.

Oggi troviamo da Comauto auto usate che ci permettono di dormire sonni tranquilli anche a distanza di 2 anni dall’acquisto, grazie ad una copertura totale in termini di garanzia.

Garanzia che, essendo fornita dal brand e della concessionaria, segnala innanzitutto la presenza di controlli approfonditi, che certificano al momento dell’acquisto il perfetto funzionamento del veicolo.

Questo a patto di rivolgersi a quanto viene offerto da concessionarie affiliate Renault e di qualità, come Nuova Comauto, che oggi è presente in Toscana con diverse concessionarie.

Il marchio di Renault? Una garanzia importante anche per l’usato

Nuova Comauto deve almeno in parte la sua forza all’affiliazione al marchio Renault, che oggi è uno dei brand più attivi al mondo nel settore dell’usato.

Le autovetture che possiamo trovare all’interno dei saloni Comauto sono state sottoposte a centinaia di test, ed interventi mirati nel caso di pezzi meccanici non in perfetto stato.

In questo modo possiamo essere certi che l’usato che troveremo da Nuova Comauto in perfetto stato di funzionamento, cosa che difficilmente possiamo aspettarci invece da un rivenditore privato non affiliato al marchio.

Avrai pertanto la sicurezza di un acquisto sicuro, economicamente conveniente, protetto da garanzie molto simili a quelle del nuovo e che permettono di utilizzare l’auto con tutta la sicurezza di cui abbiamo bisogno.

Mai più compravendite tra privati, mai più fare affidamento alla formula visto e piaciuto, che purtroppo oggi non ha nulla da offrire in termini di sicurezza e di garanzia su quanto abbiamo acquistato. Perché appunto acquisteremo con una formula che scaricherà ogni tipo di responsabilità su di noi.

Per chi cerca una Dacia usata

I modelli che possiamo trovare a marchio Dacia anche in versione usata sono i seguenti:

  • Dacia Dokker;
  • Dacia Lodgy;
  • Dacia Logan;
  • Dacia Sandero;
  • Dacia Duster;
  • Dacia Sandero Stepway.

Tutti i modelli che vengono offerti sono sottoposti alla procedura di cui sopra e vendute secondo diverse formule di garanzia – a seconda dei chilometri già percorsi precedentemente e soprattutto in virtù degli anni trascorsi dall’immatricolazione.

E non è neanche necessario visitare il salone del concessionario per controllare la presenza di offerte adatte alle nostre necessità. Potremo infatti visitare il sito internet di Nuova Comauto e utilizzarlo anche per contattare un Consulente, direttamente sulla homepage del gruppo.

Questo ci permetterà di avere una sorta di visita virtuale, più che utile in epoca di lockdown e entrate contingentate, per non perdere tempo alla ricerca del veicolo dei nostri sogni, anche se usato.

Comauto Dacia: tutte le sedi in Toscana

Nuova Comauto copre tutto il territorio toscano. Elenchiamo qui tutti i punti vendita e saloni che possono essere contattati o visitati per un buon usato sicuro.

  • In via di Vicopelago 162, Lucca, al numero +390583370485;
  • In via Toscana 6, Pistoia, risponde al numero +390573358602;
  • In via Enrico Mattei 33, a Massa, risponde al numero +390585243941;
  • In via Gaetano Donizetti 71, a Scandicci (FI), li trovi al numero +390557356756;

Le sedi di Nuova Comauto Dacia a Firenze sono:

  • In via del Cantone 43, a Sesto Fiorentino;
  • In via A. Quaracchi 258, a Firenze.

Le sedi della concessionaria di Pistoia sono:

  • In via Cellini 15, Pistoia;
  • In via Pratese 103, Pistoia;
  • In via Cappellini 206, ancora a Pistoia;
  • In V. Delle Padulette 14, Montecatini T., al numero +39057274128.

Le sedi di Lucca sono in:

  • Via Montramito 601, Massarosa, al numero tel. +39058437060;
  • V. Di Vicopelago 162, Lucca, al n. telefono +390583370485;
  • Via Sottopoggio SNC, Guamo, il numero telefonico è +390583371867.

Trovi le sedi di Prato:

  • In via Roubaix 21, Prato;
  • In via M. Roncioni 69/71, ancora a Prato, numero tel. +390574400242.

La sede di Massa è unica e la trovi:

  • In via Massa Avenza SNC, Massa, numero tel. +390585830713.

DWA: COSA OFFRE PER L’USATO

Stai cercando delle auto usate? Das WeltAuto può cambiare radicalmente la tua esperienza, unendo un ottimo motore di ricerca a una serie di servizi in grado di offrire delle auto usate garantite. Di cosa stiamo parlando?

Cos’è Das WeltAuto

Iniziamo con lo spiegare cos’è Das WeltAuto: si tratta di un programma del gruppo Volkswagen dedicato al mondo delle auto usate, coprendo a 360° ogni dettaglio. Non solo il motore di ricerca dedicato, ma anche una serie di garanzie e controlli, pre e post acquisto, in grado di offrire al cliente una sicurezza davvero unica.

Con Das WeltAuto potrete trovare non solo auto del gruppo Volkswagen, come il marchio SEAT, ma anche auto di altri marchi, grazie anche al sistema di permuta, un vantaggioso scambio con cui la propria vecchia auto può essere valutata, per abbattere il costo del nostro prossimo acquisto. In tal modo potrete non solo affidarvi a un servizio di auto usate garantite, ma anche non preoccuparvi dell’eventuale compravendita della vostra precedente auto.

Entrare in Das WeltAuto

Per gli amanti dell’esperienza fisica, e del contatto umano con un consulente preparato, la propria ricerca può iniziare dai centri parte del circuito di Das WeltAuto. Potrete così toccare con mano le auto usate garantite disponibili nei centri, per scoprire in prima persona quanto il lavoro dei tecnici, di cui parleremo nel prossimo paragrafo, sia stato di alto livello, riportando l’auto agli antichi fasti, con solo qualche chilometro in più.

Se invece preferite iniziare la vostra ricerca attraverso la rete, il motore di ricerca del sito è quanto di meglio si possa desiderare: completo, costantemente aggiornato, dotato di filtri in grado di aiutarci a selezionare con cura le auto più adatte alle nostre esigenze e ai nostri desideri.

Si tratta di una caratteristica da non sottovalutare, per diminuire il tempo impegnato nella nostra ricerca.

Infine, una volta scelta la propria auto, non è da escludere la possibilità di accedere a dei finanziamenti, per affrontare in maniera più agevole per le nostre tasche l’acquisto della nostra prossima auto. Non solo: la permuta che abbiamo citato nel paragrafo precedente può infatti essere proposta nuovamente per un’auto già acquistata con questo programma, offrendo quindi al cliente la possibilità di continuare la propria avventura con Das WeltAuto.

Un mondo di garanzie

Nei paragrafi precedenti abbiamo citato controlli e garanzie. A cosa ci stavamo riferendo?

In primis le auto di Das WeltAuto vengono sottoposte a ben 110 controlli, di ogni genere, con lo scopo di segnalare e risolvere i più disparati problemi che possono naturalmente insorgere nel corso della vita di una automobile.

Solo dopo questi controlli, infatti, l’auto è disponibile per il nuovo acquisto.

Non basterebbe però ciò a renderle delle auto usate garantite: le garanzie infatti si estendono, ovviamente, nel post acquisto.

Oltre alla naturale garanzia, di almeno 12 mesi ma che a seconda delle auto può essere più duratura, viene offerto un comodo check up dell’auto, dopo quattro settimane o dopo 1500 km, per controllare che effettivamente sia tutto in ordine. Una cura del cliente davvero invidiabile, che consegna a Das WeltAuto un più che giusto merito di poter dichiarare come le proprie auto siano veramente auto usate garantite.

ŠKODA: ECCO LE SUE AUTO ELETTRICHE

Gli ultimi mesi hanno portato il nome ŠKODA in cima alle notizie riguardanti il mondo delle auto elettriche, grazie all’arrivo sul mercato del loro nuovo SUV elettrico, chiamato ENYAQ iV. Le auto elettriche sono un campo in costante evoluzione, grazie al progresso tecnologico che sta portando innovazioni in grado di aumentare non solo l’autonomia, ma anche le performance di queste automobili.

Una nuova idea di mobilità, un primo passo verso un futuro fatto di spostamenti eco-sostenibili. Prima di parlare del nuovo SUV di ŠKODA non possiamo non citare le caratteristiche principali delle auto elettriche.

Una nuova frontiera: le auto elettriche

Mentre le nostre città si riempiono di aree dedicate alle ricariche elettriche, queste auto, che nel traffico notiamo per il loro silenzio, proseguono nell’aumentare il loro numero. Questo per differenti motivi.

Indubbiamente ha la sua efficacia la presenza di incentivi economici, sia nazionali che regionali, che concorrono nel diminuire il costo di acquisto che il cliente deve sostenere per acquistare una auto elettrica. Gli eco-incentivi sono una realtà molto solida e su cui molti fanno affidamento per cambiare la propria idea di mobilità.

Oltre agli incentivi, rimanendo nel campo del risparmio economico, non bisogna dimenticare anche l’assenza di bollo auto, e l’accesso gratuito ai parcheggi blu. Il risparmio, durante i nostri spostamenti, non riguarda quindi solamente il dimenticare l’alimentazione a combustibile fossile, ma anche in quelle piccole spese, giornaliere o periodiche, a cui non saremo più sottoposti a bordo di un’auto elettrica.

A proposito di alimentazione: come possiamo ricaricare la nostra auto elettrica? Oltre alle colonnine pubbliche possiamo allestire il nostro personale spazio nel nostro garage, nel nostro box o in un’altra area privata. Non è necessario alcun lavoro sulla nostra rete elettrica, per ricarica la nostra auto basterà infatti collegare alla corrente elettrica la nostra automobile e la carica avrà inizio. Se invece si desidera una ricarica più veloce ŠKODA ha nel suo catalogo un prodotto come il Wallbox, un sistema da applicare nel luogo dove lasciamo riposare l’auto durante la ricarica, e che ne riduce drasticamente i tempi.

ENYAQ iV: il nuovo SUV ŠKODA

Arriviamo così a parlare del SUV con cui abbiamo aperto: ENYAQ iV, il nuovo gioiello del marchio ŠKODA. Iniziamo con i dati nudi e crudi: quest’auto viene proposta in ben cinque differenti configurazioni di potenza, insieme a tre possibili capacità per la batteria agli ioni di litio.

I differenti tagli della batteria rappresentano anche una diversa autonomia: il formato base, con 55 kWh, può avere un’autonomia di 340 km, mentre il modello successivo, con i suoi 62 kWh, si avvicina ai 400 km, con 390 km dichiarati. A spiccare è il formato con la massima capacità, ben 82 kWh, e circa 500 km di autonomia, proponendosi come un modello in grado di reggere, con una sola carica, anche viaggi molto intensi.

Andando oltre i dati, si tratta di un SUV, e in quanto tale la comodità è al primo posto, insieme a una dotazione degna di un top di gamma. All’interno dell’auto troveremo sistemi di guida e di sicurezza all’avanguardia, il tutto in uno studio del design interno e esterno davvero invidiabile.

Con un prezzo a partire da 35.490,00€, il futuro della mobilità è qui, grazie a questa proposta di ŠKODA. Contattate il centro ŠKODA più vicino a voi per scoprire le altre qualità di questa nuova auto.