Skip to main content

Magas di Marco Gasparri per web design aziendale

Tutti hanno ormai compreso che per un’azienda è fondamentale avere un sito web e questo porta a chiedersi come migliorare il web design aziendale. Il sito web è lo strumento essenziale non solo per trovare nuovi clienti, ma anche per restare in contatto con i clienti di vecchia data. Che il sito web aziendale sia progettato come semplice sito vetrina o come portale più complesso poco importa: in ogni caso è utile sapere come migliorare il web design aziendale per ottenere un riscontro positivo, in termini di accessi al portale e soprattutto in termini di conversioni, di qualunque tipo esse siano. Abbiamo scoperto che dietro l’agenzia di servizi Magas di Marco Gasparri c’è un dipartimento dedicato al web design aziendale, aggiornato sugli ultimi parametri di realizzazione siti web e attività di comunicazione e marketing online. Il primo aspetto da tenere in considerazione – ci ricorda Marco Gasparri – è la pianificazione dei percorsi che gli utenti possono seguire all’interno del portale. Lo scopo ultimo è far sì che il cliente compia l’azione che noi desideriamo – che potrebbe essere l’acquisto di un servizio/prodotto o anche semplicemente l’iscrizione alla nostra newsletter – ma per giungere a questo obiettivo dobbiamo creare per l’utente un percorso semplice e piacevole.

Per aumentare le conversioni bisogna innanzitutto eliminare i passaggi inutili – ricordando che ogni passaggio porta a perdere una quota di potenziali clienti – e progettare una user experience gradevole, graficamente bella da vedere. Altro punto fondamentale da tenere bene a mente è che ci sono alcuni elementi imprescindibili di usabilità che ogni sito web dovrebbe avere. I professionisti del settore realizzano siti molto diversi tra loro, ma tutti accomunati da alcune caratteristiche indispensabili per poter giungere ad un risultato efficace. Questo spiega l’importanza della progettazione, nel corso della quale devono essere previste le funzionalità desiderate dall’azienda, affiancate però agli aspetti del progetto che non possono essere modificati e che devono essere considerati i pilastri portanti dell’intero sito web. Per fare un esempio pratico, non si ritenere un sito web aziendale completo se questo non dispone di una sezione dedicata ai contatti, con la possibilità di inviare rapidamente una mail in pochi secondi senza dover abbandonare il sito.

Per migliorare il web design aziendale bisogna infine creare una stretta relazione tra grafica e contenuti. Per posizionare il sito web sui motori di ricerca – fonti indiscutibili di traffico organico, costituito da potenziali clienti realmente interessati – è necessario puntare sui contenuti. Nella progettazione del sito web si potrebbe, ad esempio, prevedere la creazione di un blog, all’interno del quale raccogliere contenuti utili per i clienti ed anche per gli utenti del web alla ricerca di risposte. Ad articoli informativi potrebbero essere alternati articoli più specifici sui prodotti venduti dall’azienda o sui servizi offerti, scritti ovviamente in ottica promozionale, ma fornendo delle informazioni realmente utili per i lettori e non finalizzate solo a vendere il prodotto/servizio. Lavorare in questo modo e con l’aiuto di copywriter esperti consente di incrementare notevolmente le conversioni e di registrare incrementi di fatturato.

Sempre nell’ambito dei contenuti, ogni sito web aziendale dovrebbe disporre di una pagina dedicata alla storia dell’azienda ed ai valori della stessa, oltre che una pagina in cui sono descritti in maniera dettagliata i servizi offerti ed i motivi per cui un potenziale cliente dovrebbe affidarsi alla società in questione.