Skip to main content

Le basi della pesca sportiva e della pesca come hobby

La pesca può sembrare complicata per chi è alle prime armi, ma non è così. Basta qualche attrezzo e poche informazioni e sarai in grado di metterti in acqua e cimentarti a pescare qualche pesce nel più breve tempo possibile.

Dove pescare?

È sempre meglio parlare con una persona che già sa il fatto suo su dove pescare, poiché quasi sicuramente sono persone che hanno le informazioni più aggiornate e complete sul posto migliore in cui dedicarsi a questo hobby.

In generale, i laghi sono un’ottima opzione se hai appena iniziato: di norma hanno una banchina o un molo da cui pescare e spesso hanno un volume maggiore di pesci affamati rispetto a quelli che si trovano in un fiume. La pesca nel lago coinvolge principalmente specie come la spigola, o la trota iridea, mentre i fiumi sono quasi esclusivamente pescati per specie di salmone o trota, e così via.

Il bon ton dei pescatori

È importante imparare la buona etichetta di pesca in anticipo, sia se decidi di dedicarti alla pesca sportiva che alla pesca come semplice hobby. Su Pesca Sport San Polo trovi tutti i consigli possibili e necessari per tecniche e strumenti

In primis, sii rispettoso degli altri pescatori, del pesce che catturi e dell’ambiente in cui ti trovi. Non concentrarti in un posto dove qualcun altro sta pescando: per rispetto bisognerebbe dare ad altri pescatori non meno di 50 a 60 di distanza da dove si trovano loro, più di un paio di centinaia di metri se non ci sono molte persone in giro

Non accumulare più pesci rispetto a quello che puoi mangiare e segui sempre l’etica senza lasciare traccia . Assicurati di sapere se la sezione dell’acqua in cui ti trovi è la cattura e il rilascio, limitato alle esche artificiali (senza esche vive) o solo alla pesca con la mosca. Informati inoltre sulle normative locali anche attraverso i siti web del dipartimento forestale del tuo stato per fatti e aggiornamenti sulle chiusure.

Strumenti per la pesca

Una combinazione di mulinello e mulinello rotante  è la soluzione migliore per i principianti. Scelta la canna da pesca a mulinello, si passa alle esche. I vermi vivi sono buoni punti di partenza, mentre le esche artificiali, che sono esche progettate per attirare l’attenzione di un pesce, sono un’altra opzione efficace quando ti senti a tuo agio con l’esca.

Avrai anche bisogno di alcune piccole palline galleggianti che affondano o si muovono quando qualcosa colpisce la tua esca, indicando che nelle vicinanze c’è un pesce.

Come qualsiasi attività all’aperto, le tue esigenze di pesca continueranno ad espandersi man mano che acquisisci più esperienza.