Skip to main content

Catene da neve facili da montare. Indispensabili per viaggi fuori porta in montagna.

L’inverno è un po’ come la primavera, risveglia gli animi. In particolare, per gli appassionati della neve e degli sport da neve, l’inverno è la stagione più attesa per riprendere l’attività. Se avete programmato una scappata in montagna a breve, ricordatevi di portare con voi catene da neve facili da montare. Sono una dotazione obbligatoria, che in caso di controllo da parte delle autorità stradali, se risultano mancanti, possono farvi incorrere in sanzioni molto salate. Inoltre, ancora più importante, in caso di ghiaccio e neve, le catene sono l’unico modo per mantenere l’assetto stradale delle ruote se non si possiedono pneumatici invernali. L’operazione di montaggio non è del tutto immediata, quindi è importante acquistare le catene giuste conformi alle vostre ruote.

Come scegliere le catene da neve giuste per la vostra auto:

La scelta delle catene dipende dalle sue caratteristiche tecniche e dalle strade sulle quali dovranno essere utilizzate. In linea di massima, tutte le vetture che montano ruote di diametro compreso tra i 13″ ed i 17″ vengono considerate catenabili e quindi compatibili con qualsiasi tipologia di catene da neve. Al contrario, le vetture equipaggiate con cerchi di diametro superiore ai 17″ vengono spesso etichettate come non catenabili direttamente dal produttore. Su queste ultime, infatti, lo spazio tra pneumatico, parafango e sospensioni è molto ridotto e non consente un’installazione sicura delle catene, salvo rarissime eccezioni. In tal caso avrete a disposizione due sole alternative: acquistare un kit di catene a spessore ridotto da 7 mm oppure optare per uno dei nuovi set a fissaggio esterno. Per sapere se la vostra auto sia catenabile o meno leggete il libretto d’uso e manutenzione oppure chiedete consiglio al vostro rivenditore di fiducia.

Come montare le catene da neve?

Il primo consiglio è ovviamente quello di leggere attentamente le istruzioni che si troveranno nella confezione d’acquisto. Spesso le catene hanno dei meccanismi di montaggio diversi a seconda del tipo di catena: il più comune comunque è quello a rombo, ma ci sono anche i modelli con struttura a Y o a scala.  I tempi di montaggio variano da persona a persona, e dalle condizioni in cui si dovrà operare. Importante ricordare che questo tipo di operazione va effettuata a motore spento e che le ruote dove si andranno ad installare le catene sono le due ruote motrici. Nel caso la tua macchina fosse a trazione integrale, devi installare le catene da neve sull’asse che riceve la maggiore quantità di coppia (trovi questa informazione sul libretto di istruzioni della tua macchina).

Ecco quindi le operazioni in sintesi che dovrai seguire (tratto da 6sicuro.it):

  1. apri la confezione sgroviglia le maglie se si sono attorcigliate;
  2. sgancia la chiusura, di solito è colorata
  3. appoggia a terra l’”arco” del gancio colorato, solitamente rivestito in gomma, e fallo scivolare dietro la ruota finché comparirà dall’altra parte;
  4. ora avrai in mano ciascuno dei due capi del gancio: alzali da terra e ricongiungili sopra la ruota, per ora appoggia pure sullo pneumatico;
  5. ricongiungi anche i ganci nella parte frontale della ruota, di solito hanno un colore uguale tra loro, ma diverso dal gancio che va unito per primo;
  6. tira l’estremità della catena inserita nel meccanismo che serve, appunto, a stringere le catene da neve sulla gomma (potresti trovare un cavo al posto della catena, dipende dai modelli);
  7. quando la catena ti sembrerà ben tesa, fissala con gli appositi ganci sulla parte di catena posizionata sul cerchione (se il tuo modello ha il cavo, riconoscerai il relativo meccanismo);
  8. ripeti queste operazioni sull’altra ruota.

Sei pronto a ripartire. Buon viaggio!